La Creatina

La creatina fu scoperta nel lontano 1832 ed è tra le sostanze più studiate a livello d’integrazione alimentare.

E’ naturalmente presente nel nostro organismo ed è formata dalla combinazione di 3 aminoacidi : arginina, glicina e metionina.

In una persona di circa 70kg vi sono mediamente presenti circa 120-140 g di creatina , depositata per il suo 95% nei muscoli ed il restante 5% soprattutto nel cuore, cervello, testicoli.

Negli alimenti la si può trovare moderatamente nel tonno, salmone, merluzzo, oppure nella carne di manzo e maiale: purtroppo la cottura ne disperde tra il 70-90%.

La creatina ha un ruolo determinante nella produzione di energia e senza entrare in dettami troppi tecnici che esulano da questo articolo, è importante sapere che è la sostanza che favorisce la produzione di A.T.P (acido adenosin trifosfato), carburante principale dell’efficienza muscolare.

E’ stato accertato che una  somministrazione orale aumenta notevolmente la sua presenza nei muscoli fin nell’ordine del 70% anche dopo solo 2 settimana di assunzione.

Una vasta letteratura conferma che la creatina può essere considerata come il supplemento dietetico più efficace per favorire la forza muscolare e tutte le prestazioni anaerobiche.

In particolare  riduce i tempi di recupero, aumenta la sintesi proteica, la massa muscolare,  la forza e la potenza, determina una minor produzione di acido lattico, favorisce un incremento di carico, predispone il corpo ad allenarsi più a lungo e più intensamente, velocizza i movimenti esplosivi.

E’ utile negli sport dove vi sono sforzi brevi ed intensi come il body building, arti marziali, pugilato, 100-200-400-800 mt, lancio del peso e similari, calcio, pallavolo, tennis, basket, hockey.

Ovviamente la sua efficacia dipende da fattori individuali quali la quantità di creatina, la percentuale di fibre bianche, la massa magra presente nel proprio organismo.

Da numerosi studi è emerso che il suo utilizzo non causa anomalie e non stressa fegato e reni; da ciò si evince che può essere considerato un integratore sicuro per la salute.

Per il tipo di creatina e modalità di assunzione rimando ad un futuro approfondimento.