Cellulite e allenamento in palestra

Nel precedente articolo dedicato alla cellulite, “La cellulite un approccio a 360°”,  abbiamo analizzato un protocollo operativo che si articolava su 5 punti fondamentali:

2)      lavoro sul piede
3)      la muscolatura
4)      larespirazione
5)      l’alimentazione e stile di vita
6)      Il massaggio

Senza andare a ripetere i benefici di questo programma già ampiamente descritti nell’articolo precedente, voglio  proporvi  un esempio pratico di allenamento, dedicato alle donne che praticano sala pesi ma hanno problemi di cellulite.

Il presente workout  è articolato in 2 schede di allenamento : una classica di tonificazione ed un’altra con il sistema aerobic-anaerobic system.

Entrambe le schede di allenamento racchiudono elementi essenziali per un approccio corretto alla sala attrezzi in presenza di cellulite:

-Attivita aerobica 2/3 volte a settimana
-Allenare prima gli arti inferiori e poi  quelli superiori
-Evitare lavori che portino ad accumulo di acido lattico
-Sollecitare il piede per spremere le strutture vascolari e favorire un ritorno linfo-venoso verso l’alto.
-Rieducazione posturale
-Lavoro di equilibrio
-lavoro sulla tavoletta propiocettiva

A
Muscolo
Esercizio
Serie
Rip
Rec
Riscaldamento: Tappeto 8’ velocità 4,5 km pendenza 3%
Squadra Mezières 3x1’
Arti inferiori
Leg press
3
10
1’30”
Arti inferiori
Step up
3
10
1’30”
Arti inferiori
Stacco a gambe tese
3
10
1’30”
3’ riposo gambe elevate appoggiate al muro
5’ tappeto a piedi scalzi
Tavoletta propriocettiva monopodalica 2x1’ x gamba
Addominali
crunch
5
15
1’
Pettorali
Panca piana con bilanciere
3
10
1’30”
Dorsali
Lat machine
3
10
1’30”
Deltoide
Lento av
3
10
1’30”
Defaticamento:  Tappeto 8’ velocità 4km pendenza 3%
Stretching



















B
Muscolo
Esercizio
Serie
Rip
Rec
Cardio 10’
Arti inferiori
+
Addome
Gluteus machine


X 3/5volte
no stop
12


N.Rec.
Crunch
20
Abductor machine
12
Crunch inverso
20
Adductor machine
12
Attività aerobica
Cardio 3’/5’
3’
Dorsali
Pulley basso presa inversa
3
12
1’
Deltoidi post.
Upper back
3
12
1’
Tricipiti
French press manubri
3
12
1’
Cardio 10’
stretching

















Ovviamente questo è solo un esempio di programma d’allenamento per la cellulite, e invito a non copiare alla lettera le schede proposte, ma modificare sapientemente le stesse in base alle proprie esigenze, alla propria morfologia, al proprio livello di allenamento.


Inoltre numerose sono le varianti che si possono applicare alle schede di bodybuilding, e certamente anche a quelle di cardiofitness si possono utilizzare i circuiti più disparati come il cardio fit training, circuit training, PHA training, aerobic cardiofitness, power aerobic circuit e via discorrendo. 

A voi la scelta!!!......Buon allenamento!!!!!!