L'Istruttore nel fitness club


Nei centri fitness una delle figure di riferimento è rappresentata dall’istruttore.

Dopo le pratiche relative all’iscrizione, il cliente viene a contatto con la persona che può garantire la fidelizzazione  alla struttura sportiva.


L’istruttore accoglie lo sportivo e pianifica programmi di allenamento individuali o di gruppo, finalizzati al miglioramento dello stato fisico.

Di norma le richieste più frequenti sono il dimagrimento, tonificazione e benessere generale; oggi il maestro di fitness deve avere competenza  nell’allenamento con i sovraccarichi , nel lavoro cardiovascolare e nella ginnastica posturale.

Deve conoscere le basi per uno studio morfologico della persona, avere nozioni di alimentazione e saper lavorare in presenza di paramorfismi.

Deve possedere nozioni dettagliate di anatomia e fisiologia del corpo umano, nonché norme di sicurezza per l’utilizzo di macchinari presenti nella sala.

Essendo una professione che si svolge a contatto stretto con le persone sono fondamentali capacità comunicative e relazionali, comprensione ed empatia.

La figura dell’istruttore in sala attrezzi si stà evolvendo in un ottica più professionale rispetto al passato, basata su preparazione e competenza e non più rappresentata dall’immagine stereotipata del fanatico del body building estremo.

E’ doveroso investire sempre più in formazione, per essere in grado di assicurare un servizio in linea con le richieste del mercato.